RICOSTRUZIONE DEL TEATRO DELL’OPERA DI VIENNA #accaddeoggi

di Greta D’Onofrio


#accaddeoggi #architettura #storia #musica

5.11.1955

Il Teatro dell’Opera di Vienna, “Wiener Staatsoper”, distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale, viene ricostruito.

È il Cancelliere dell’Austria, Leopold Figl, a decidere di riportare alla luce il teatro, subito dopo la fine della guerra. Così, in seguito al Trattato di Stato Austriaco, che restituisce l’indipendenza alla nazione, viene inaugurata la nuova costruzione.

La riapertura avviene dieci anni dopo il bombardamento americano che aveva portato alla totale distruzione e viene celebrata con “Fidelio” di Beethoven, trasmessa in televisione, come simbolo dell’indipendenza dagli Stati Uniti.

Nelle immagini, il Teatro visto dall’esterno, così come si presenta oggi. Si ringrazia Cristina Timpone per i due scatti all’interno, che mostrano l’Auditorium e la sala dove l’Imperatrice d’Austria, Elisabetta di Wittelsbach, prendeva il thè.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...